Dialetto - VBA-News

VBA-News
VBA-News
Vai ai contenuti
DIALETTO
(Federico De Marco)

Appassionato di tradizioni e cultura locale, con un occhio di riguardo anche ai paesi limitrofi, vorrei mettere a disposizione degli utenti, le mie personali conoscenze che non vengono da un professionista, bensì da persona innamorata del suo territorio. Nella pagina si parlerà delle tradizioni di Villapiana, le usanze, le ricorrenze, di storia e storie. Parleremo del dialetto, a questo proposito vorrei portare alla vostra attenzione il fatto di essere coautore con il professore Gianni Mazzei, del primo vocabolario villapianese-italiano/italiano villapianese, edito da “terra d’ulivi edizioni”. A questo proposito saranno descritte come e perché, sono nate alcune regole particolari, per aiutare nella pronuncia dei vocaboli. Parleremo delle dirette via web con le quali stiamo attivando degli scambi culturali, al momento solo in ambito dialettale, con altre regioni italiane. Non è tutto anzi c’è molto di più, pertanto vi invitiamo a seguirci e, se vi farà piacere, interagire con pareri e/o suggerimenti.
Mostra Fotografica sul Pane fatto in Casa - Galleria
Il Pane fatto in Casa: sacralità che si ripete.
Villapiana Centro del Dialetto
Sabato 15 Ottobre alle 17,30, abbiamo inaugurato ed ufficializzato l’intestazione del Centro del Dialetto di Villapiana a Maria Grazia Filardi, presso la sede dell’Associazione Villapiana Borgo Attivo in via Umberto I (Villapiana Centro). Presenti alcuni cittadini accolti dalle Nobil Dame di Maria Antonia Bevilacqua. Un breve saluto è stato rivolto ai presenti da Antonio Bria, coordinatore e redattore capo di VBA-News, che ha anche espresso - a nome del Consiglio Direttivo e del Presidente dell’Associazione (Prof. Oreste Bellini) – la forte motivazione che ha portato all’intestazione a Maria Grazia Filardi, quale depositaria e miniera delle tradizioni villapianesi sia dal punto di vista folklorico che linguistico. Si è poi proceduto alla scopertura della targa con l’intestazione, e Federico De Marco ringraziando l’Associazione per il riconoscimento (anche a nome dei propri familiari) ha voluto ricordare quanto sia importante il “trasferimento” delle tradizioni ai giovani e che il riconoscimento attribuito a sua madre debba essere condiviso con tante altre madri villapianesi vere detentrici della cultura popolare villapianese. Subito dopo è seguito il convegno coordinato da Gianni Mazzei: “Ti vò gghjss’u spuèm’”.
Il preside Nicola Santagada si è soffermato sull’analisi etimologica e filologica del termine spuém (alito, respiro, spirito e quindi anima) collegandolo alla cultura greca e latina, mentre il preside Masneri ha richiamato i collegamenti culturali e storici della Magna Grecia, in area di Sibari, articolando alcuni modi di dire (e precipuamente le maledizioni) risalenti alla cultura contadina degli enotri (antica popolazione indigena). Gianni Mazzei ha collegato alcuni miti riferiti al concetto di morte nella cultura contadina alle tradizioni villapianesi; per esempio la processione dei morti la notte del 1° novembre. I tre relatori hanno concordato che - in linea generale - il modo di dire prettamente villapianese possa essere tradotto con: “Ti possa uscire l’anima – che tu possa morire”. Mentre Monsignor Graziano partendo da queste considerazioni, ci ha intrattenuti, traendo ed esemplificando alcuni concetti filosofici riferiti all’anima, a Dio e alla morte direttamente dalla sua vita di formatore e “dirigente” ecclesiastico. Significativi sono stati gli accenni alla sua esperienza pastorale di economia comunitaria, a partire dal concetto di speranza cristiana.
antonio bria
Centro del Dialetto - Inaugurazione - Video
Galleria Centro del Dialetto
Primo Incontro Poesia Dialettale
Sabato 25 giugno 2022, nella sede di Villapiana Borgo Attivo si è tenuto il primo incontro della sezione “Villapiana centro del dialetto”. Hanno partecipato i poeti dialettali Antonio Gerundino - Federico De Marco – Gianni Mazzei - Leonardo Alario - Vincenzo Toscani - Giuseppina Mormandi - Lisetta Cersosimo - Rocco Franco Ha preceduto la lettura la relazione di Giorgio D’Elia sul tema “nel segno di P.P. Pasolini, nel centenario della nascita”. È intervenuto Oreste Bellini, presidente VBA, ha coordinato Gianni Mazzei.
Maria Grazia Scarnecchia
25/06/2022
Le Associazioni Villapiana Borgo Attivo e Il Borgo di Setea con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Villapiana presentano:
VILLAPIANA CENTRO DEL DIALETTO
PRIMO INCONTRO POESIA DIALETTALE
nel segno di P. Paolo Pasolini, nel centenario della nascita
Ore 18:00 - Villapiana (CS) - Corso Umberto I - Sede dell’Associazione Villapiana Borgo Attivo
Introduce Giorgio D’Elia
INTERVENGONO
Paolo Montalti, Sindaco del Comune di Villapiana
Ilaria Costa, Assessore alla Cultura del Comune di Villapiana
Oreste Bellini, Presidente dell’Associazione Villapiana Borgo Attivo
Coordina Gianni Mazzei
POETI presenti
Giuseppe Rizzo - Antonio Gerundino - Federico De Marco – Gianni Mazzei - Leonardo Alario - Leonardo la Polla - Vincenzo Toscani - Giuseppina Mormandi - Lisetta Cersosimo - Rocco Franco
La Leggenda dei Tagliolini al Latte
Curuèmm
"U carrüšl'" - la trottola
Associazione Villapiana Borgo Attivo
via Umberto I - 87076 Villapiana (CS)
vibattivo@gmail.com
Torna ai contenuti